Nao Challenge, “Hear Me NAO” conquista la finale nazionale

Gli studenti dell’ITET “Luigi Einaudi” di Bassano del Grappa è composta da 10 ragazzi di 4M e 5M (indirizzo Sistemi Informativi Aziendali) di Bassano del Grappa hanno conquistato la finale del concorso di robotica Nao Challenge 2018. I ragazzi dell’istituto bassanese hanno superato la semifinale del Nordest del concorso organizzato dalla scuola di Robotica, che con questo progetto porta NAO, il robot umanoide dalle sembianze umane, all’interno delle scuole facendolo diventare oggetto di studio.

Le prove che hanno dovuto sostenere nella competizione di Bolzano prevedevano la programmazione del robot nell’ambito di un aiuto alle persone anziane (Active aging – invecchiamento attivo), in particolare hanno progettato uno show di intrattenimento e un device che interagisce con l’umanoide e che aiuta le persone anziane con difficoltà motorie.

La squadra bassanese, “sponsorizzata” da Algebria Capital ha colto così un importante traguardo. I giovani sono il Futuro del nostro Paese, per questo come Algebria supportiamo progetti dedicati alle nuove generazioni come la NAO Challenge 2018 ha affermato Andrea Guarise, managing director della società, e continuamo anche in futuro di sostenere da vicino le scuole in questi ambiti particolarmente innovativi.